Consigli del mese di Giugno

Magnolia Grandiflora

Magnolia Grandiflora

Manutenzione

Inizia il forte caldo, interrompete le concimazioni al tappeto erboso e alzate di una tacca la misura di taglio della vostra tosaerba o rischierete di ustionare la cotica erbosa, avendo così parti del prato secche. Controllate i tempi di irrigazione del prato prediligendo abbondanti bagnature a giorni alterni. A tale proposito, tenete sempre sott’occhio le zone ombrose del prato perché, se troppo bagnate, diventano luogo ideale per la proliferazione di muschi e infestanti difficili da debellare (Idrocotile). Intervenire nelle aiuole controllando lo stato di salute delle piante, ed effettuare il diserbo totale delle erbe infestanti presenti e antigerminante per quelle arrivate con il vento. Potete potare in questo periodo tutti gli arbusti sempreverdi a fioritura primaverile (Azalee, Rododendri, Viburnum tinus ecc.). A metà mese è possibile potare le siepi sempreverdi quali Photinia, Laurus nobilis ecc. Per le alberature è un periodo sensibile agli attacchi parassitari, osservateli con attenzione! Sul terrazzo vale lo stesso discorso di potatura dei sempreverdi; se non è il caso di potarli togliete loro i fiori sfioriti con i bottoni a seme, questo perché la produzione del seme rallenta e indebolisce l’essenza. Nel laghetto, quando le temperature aumentano, controllate i livelli dell’acqua e aggiungetene se necessario, con l’evaporazione le perdite sono notevoli.

Questi abbassamenti repentini dei livelli provocano anche sballature dei valori, CONTROLLATELI SPESSO!

Realizzazione

Con l’esclusione del tappeto erboso si può realizzare in questo periodo qualsiasi cosa abbiate in mente: aiuole, terrazzi, laghetti ecc.
L’importante è che alla realizzazione segua l’installazione di un adeguato impianto d’irrigazione.

Posted in Consigli del meseTagged , ,  |  Leave a comment