Consigli del mese di Ottobre

Olea Fragrans

Olea Fragrans

Manutenzione

È il momento migliore per rigenerare il tappeto erboso; mediante un macchinario apposito (rigeneratrice) si riuscirà a staccare tutto il feltro e il muschio presente nel tappeto erboso. Per i prati più compatti consigliamo anche la carotatura con l’aggiunta di sabbia Ticino. È anche il momento per intervenire con concimazioni organiche che possono essere a base di cornunghia o stallatico in polvere. Controllate i tempi di irrigazione del prato che sicuramente si dovranno impostare con un intervento ogni due giorni. Intervenire nelle aiuole con concimazioni organiche a base di stallatico disidratato miscelato a fertilizzanti a lenta cessione interrati mediante profonda vangatura. Le piogge in questi periodi si fanno importanti, quindi controllate che le Vostre essenze non vengano attaccate da parassiti funginei. Sul terrazzo vale lo stesso discorso di concimazione e irrigazione delle aiuole. Nel laghetto, verso la fine del mese, si dovranno recuperare dal fondale i vasi che contengono le radici delle ninfee e andranno ricoverati in un mastello con acqua in un luogo riparato ma non riscaldato (es. cantina o box). Controllate che le foglie delle alberature non cadano copiosamente nell’acqua danneggerebbero i valori arricchendo l’acqua di tannini. Consigliamo di ricoprire il laghetto con una rete in plastica per il periodo autunnale in modo da evitare che le foglie vi cadano.

Realizzazione

E il periodo migliore per la messa a dimora delle essenze, anche sotto il profilo economico, infatti adesso si possono acquistare essenze coltivate in piena terra ( in zolla ) ad un costo inferiore di quelle allevate in vaso.
Quindi realizzate risparmiando la messa a dimora di siepi, alberature ad alto fusto e arbusti di importati dimensioni.

Posted in Consigli del meseTagged , ,  |  Leave a comment